Eventi

Il turismo balneare in Italia è nato a Rimini, nel 1843, con l’apertura dello “Stabilimento privilegiato dei bagni marittimi”, primato che ha segnato il destino della città, quale innovatrice nel turismo. Ben lungi dal disconoscere la sua vocazione balneare, Rimini oggi si pone di nuovo come destinazione che precorre i tempi, facendo leva su sostenibilità, wellness e cultura, quali fattori di attrattività. Ed è così che è nato il Parco del Mare, il nuovo lungomare ricco di vegetazione adriatica, aree wellness, passeggiate, percorsi ciclabili e aree relax, dove tutela dell’ambiente e vita attiva all’aria aperta diventano il simbolo del nuovo stile di vita riminese. Il nuovo waterfront, inoltre, integra un sistema di depurazione delle acque che è stato riconosciuto quale best practice dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Ma non solo, Rimini è innovatrice anche nel campo dell’arte e della cultura. Ad agosto 2021 ha inaugurato il Fellini Museum, a testimoniare il genio di suo figlio Federico Fellini. Un Museo diffuso, che si sviluppa all’interno del Castello di Malatestiana memoria, che passa per il Cinema Fulgor, dove il regista ha tratto ispirazione fino ad aprirsi nella Piazza dei Sogni, dove tutti si ritrovano attori in un mood completamente onirico.

Parco del Mare e Fellini Museum, dunque, diventano elementi innovativi di forte attrattività, per un turismo che vuole andare oltre la stagione estiva.