Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

IEG: TTG 2023, MEDITERRANEO E LUXURY NUOVI MERCATI DELLA 60a EDIZIONE

Comunicato del 04/05/2023 13.20.28 ( download )

• TTG Travel Experience dall´11 al 13 ottobre nel quartiere fieristico di Rimini

• Novità, TTG MED con focus sulla vendita di destinazioni del Mediterraneo e Luxury Event by TTG per intercettare le potenzialità di un comparto cresciuto del 110% nel 2022

• In contemporanea a TTG, il nuovo format InOut per il contract che nasce dai successi di SIA Hospitality Design, SUN Beach&Outdoor Style e Superfaces e che comprende anche la novità Greenscape
ttgexpo.it , #ttgexpo , inoutexpo.it , #inoutexpo



Rimini, 4 maggio 2023 . TTG Travel Experience, il salone del turismo di Rimini, dall´11 al 13 ottobre prossimi spegne 60 candeline e festeggia con importanti novità. La manifestazione firmata Italian Exhibition Group con la leadership di vendita internazionale per le destinazioni turistiche italiane, si prepara a esplorare due ulteriori segmenti di mercato: le destinazioni estere del Mediterraneo con TTG MED e il turismo di lusso con Luxury Event by TTG. Con la prima iniziativa, IEG coglie l´interesse che i buyer esteri hanno reso esplicito a valle dell´edizione del 2022 per alcuni mercati turistici nell´area del Mediterraneo. Un segnale importante per allargare lo scambio di domanda e offerta a mercati esteri sulla piazza di Rimini, che partirà quest´anno con Slovenia, Croazia, Grecia, Giordania e Marocco. Con Luxury Event by TTG, l´appuntamento riminese mira al segmento del turismo di lusso attraverso un workshop B2B pensato per facilitare l´incontro tra buyer e seller dei servizi di alta gamma in tutte le sue componenti: destinazioni, ospitalità, linee aeree, servizi ed esperienze.
Inoltre, in contemporanea a TTG, il nuovo format InOut per il contract - che nasce dai successi di SIA Hospitality Design, SUN Beach&Outdoor Style e Superfaces - e che comprende anche la novità Greenscape.
Si tratta di un grande progetto di IEG rivolto alle figure professionali chiave nel management dell´industria dell´accoglienza: nell´ala Est troveranno, in un unico evento, un catalogo completo che parte dalle tendenze d´arredo per l´hôtellerie, all´outdoor del camping e glamping, nello storico brand SIA Hospitality Design; i rivestimenti e materiali per architettura con Superfaces; le attrezzature e l´arredo per il turismo balneare con SUN Beach&Outdoor; e la novità di Greenscape per progettare spazi esterni o interni all´insegna del dialogo con la natura, siano giardini, terrazze o serre.

TTG MED, RIMINI COME ´PIAZZA D´AFFARI´ PER LE DESTINAZIONI MEDITERRANEE
Tra gli asset distintivi di TTG Travel Experience c´è aver alimentato un confronto continuo con i propri interlocutori, per intercettarne le istanze e soddisfarle: ecco perché la manifestazione negli anni ha saputo costruire e profilare una solida community di buyer esteri provenienti da tutto il mondo (in particolare USA, Regno Unito, Germania, Paesi Bassi, Spagna, Sud America e Canada). Interrogati all´indomani dell´edizione 2022, i buyer hanno manifestato un forte interesse (86% del campione) non solo per la destinazione Italia - che lo scorso anno ha visto crescere gli arrivi dall´estero raggiungendo la quota di 41,8 milioni (ISTAT) . ma anche per altri mercati turistici, in particolare l´area del Mediterraneo. Da qui è nata l´idea di sviluppare TTG MED. Con questa iniziativa TTG Travel Experience allarga il raggio di contrattazione offerto agli espositori attraverso business meeting pensati per favorire l´incontro tra la domanda dei buyer worldwide e l´offerta dei sellers di tutta l´area mediterranea, oltre all´Italia. Una scelta che accresce la rilevanza della manifestazione nel panorama internazionale delle fiere di settore.

TTG PUNTA AL MERCATO DEL LUSSO
Secondo Renaissance in Uncertainty: Luxury Builds on Its Rebound, ricerca di Altagamma condotta da Bain&Company, a livello globale il mercato dell´ospitalità di lusso è salito a 191 miliardi di euro, più che raddoppiando il suo valore nel 2022 con una crescita del 110% su base annua ai tassi di cambio attuali. Un trend in ascesa che suggerisce una lettura positiva anche del dato relativo alle vendite, ancora inferiore in termini assoluti del 7% rispetto al 2019, interpretabile come margine di ulteriore sviluppo. Sempre secondo il report la crescita è stata costante in tutte le regioni poiché con la caduta delle restrizioni di movimento, gli high spender hanno finalmente potuto realizzare le ambizioni di viaggio precedentemente bloccate dal Covid. Ecco perché l´edizione 2023 di TTG Travel Experience vedrà il debutto di Luxury Event by TTG, appuntamento B2B dedicato al luxury travel che si rivolge specificamente ai professionisti del settore. Nella giornata che precede l´inizio dell´esposizione, è organizzato un evento di business con i più qualificati buyers internazionali, per favorire incontri one to one tra gli operatori del turismo d´alta gamma e per dare ulteriore forza a questo particolare segmento della travel industry, concorrendo allo sviluppo di nuovi accordi commerciali.

TRE GIORNI DI VIAGGI NEL MERCATO GLOBALE
L´edizione 2023 di TTG Travel Experience si terrà nell´area Ovest del quartiere fieristico di Rimini e si articolerà in tre principali aree espositive: la sezione Italia, che aggrega l´offerta turistica nazionale, il Global Village che raccoglie l´offerta dei tour operator e delle imprese di prodotti e servizi per il turismo, e The World con tutte le destinazioni estere. A cui si aggiunge il focus BeActive, che catalizza la tendenza sempre più ricercata del turismo attivo, sia tra la natura con il cicloturismo, sia nei percorsi non convenzionali tra Italia ed estero, con club di prodotto e tour operator specializzati
La manifestazione prevede anche la presenza di tre Arene dove i professionisti, gli analisti di mercato, le voci più importanti del settore e le Associazioni di categoria metteranno a fattor comune dati, tendenze e prospettive per il pubblico di professionisti che arriverà a Rimini. TTG Travel Experience è infatti già al lavoro per creare l´edizione 2023 di Think Future, il ricco palinsesto di eventi, talk, seminari e tavole rotonde pensate per fornire contenuti aggiornati e strumenti alle community di professionisti del turismo. Un vero e proprio evento nell´evento che nel 2022 ha organizzato oltre 200 happening nei 3 giorni di manifestazione. Tornano Book&Go, per immaginare e trovare suggestioni per raccontare con nuove prospettive il viaggio ai clienti d´agenzia, e TTG Star che premia ogni anno le figure chiave del turismo italiano. Grande attesa anche per la presentazione di Vision +24, l´appuntamento che ispira l´industry del turismo del prossimo futuro perché presenta i trend e le innovazioni più significative nel mondo globale dei consumi e le mette a disposizione degli operatori professionali.

IL NUOVO FORMAT INOUT: DESIGN, MATERIALI E ARREDO DELL´OSPITALITÀ
Come sarà organizzato lo spazio delle prossime vacanze, nella camera d´albergo o in una tenda glamour? Hitech, open air, sofisticato? La risposta si troverà a InOut, il nuovo format di Italian Exhibition Group dedicato alla progettazione delle nuove soluzioni per l´accoglienza turistica, che si terrà negli stessi giorni di TTG nell´ala Est della Fiera di Rimini. Materiali e superfici, progettazione di stanze d´albergo o di strutture per il glamping, piscine e arredo degli stabilimenti balneari, sino al floreale e al green che porta la natura negli spazi chiusi o crea vere e proprie stanze negli spazi aperti. Questi i protagonisti della prima edizione di InOut, dove le migliori aziende del Made in Italy avranno la possibilità di presentare le proprie innovazioni per suggerire a progettisti e architetti soluzioni inedite . strutturali, di arredo e di design - per l´hospitality, sia per gli interni sia per gli spazi esterni, assecondando il bisogno di guest experience che i viaggiatori ricercano sempre di più durante le proprie vacanze, anche attraverso proposte abitative uniche.
Grazie alla contemporaneità tra TTG e INOUT, IEG mira a fornire una maggiore circolarità e completezza al marketplace, turismo organizzato e contract community. Un vero asset strategico deciso in un momento storico in cui per vincere la competizione internazionale sui flussi turistici è necessario saper evolvere e rinnovarsi.

ABOUT: TTG TRAVEL EXPERIENCE
Evento: fiera internazionale; organizzatore: Italian Exhibition Group SpA; frequenza: annuale; edizione: 60ª; accesso: riservato esclusivamente agli operatori professionali; website: www.ttgexpo.it - #ttgexpo
ABOUT: INOUT, THE CONTRACT COMMUNITY.
Evento: fiera internazionale; organizzatore: Italian Exhibition Group SpA; frequenza: annuale; edizione: 1° edizione di INOUT che riunisce SIA, SUN, SUPERFACES, GREENSCAPE; accesso: riservato esclusivamente agli operatori professionali; website: www.inoutexpo.it #inoutexpo

FOCUS ON: Italian Exhibition Group S.p.A., società con azioni quotate su Euronext Milan, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint-ventures con organizzatori globali o locali, come ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico, Germania, Singapore, Brasile - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.

PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
Head of media relation & corporate communication: Elisabetta Vitali; press office manager: Marco Forcellini;
international press office coordinator: Silvia Giorgi; media@iegexpo.it

MEDIA AGENCY TTG TRAVEL EXPERIENCE 2023: MY PR Lab
Filippo Nani, +39 0444.512550, filippo.nani@myprlab.it; Francesca Magnanini, +39 338 6910347, francesca.magnanini@myprlab.it; Enrico Bellinelli, +39 392 748 0967, enrico.bellinelli@myprlab.it

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward-looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato.