Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

TTG . SIA . SUN: Daily Report giovedì 10 ottobre 2019

Comunicato n. 16 del 10/10/2019 14.28.56 ( download )

.ASTOI E FTO INSIEME PER VALORIZZARE LA FILIERA
Astoi e Fto uniscono le forze per perseguire un unico obiettivo comune: valorizzare la filiera, rendere concrete le opportunità attuali del mercato e tutelare i viaggiatori.
Oggi, al TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group, l´incontro, dal titolo ÔAssociazioni, Agenzie di Viaggi, Network e Tour Operator Indieme per tutelare il viaggiatore e valorizzare la filiera´ è partito da un´analisi del recente caso di Thomas Cook, le due realtà hanno sviluppato una riflessione sull´attuale modello di business del settore, caratterizzato da una domanda forte e in crescita.
Insieme, Astoi e Fto intendono sviluppare un soggetto per realizzare una campagna di comunicazione comune rivolta ai clienti, con l´obiettivo di dare rilievo ai valori aggiunti del turismo organizzato - sinonimo di qualità e garanzie di tutela al viaggiatore, nel pieno rispetto delle normative europee.
Per la prima volta Associazioni, Agenzie di Viaggio, Network e Tour Operator si uniranno per creare un unico soggetto, che servirà da organo di governo comune, da cabina di regia, per la gestione di obiettivi dedicati al consumatore finale.

A TTG NUOVI ACCORDI ÔITALIA-CINA´
Alla Fiera di Rimini, per TTG (aperta fino a domani, venerdì 11 ottobre) sono presenti gli esperti più noti su scala mondiale anche relativamente allo sviluppo del turismo Italia-Cina e in programma si susseguono varie iniziative promosse da TTG Travel Experience e Shanghai World Travel Fair (SWTF), tra le principali manifestazioni in Cina (prossima edizione: 23-26 aprile 2020), co-organizzata da Europe Asia Global Link Exhibitions (EAGLE) - joint venture creata da Italian Exhibition Group (IEG) e VNU Exhibitions Asia - e Shanghai International Convention & Exhibition Corp.
Oggi si è svolto il convegno dal titolo Il futuro del mercato turistico outbound cinese: il trend della personalizzazione come leva per il mercato europeo, organizzato da TTG e SWTF, in collaborazione con ADR Aeroporti di Roma e Roma&Lazio Convention Bureau.
Il convegno è stato promosso nel quadro dell´anno del turismo e cultura ÔItalia . Cina 2020´ siglato dai due paesi durante la visita del presidente Xi JinPing in Italia marzo scorso.

IEG sul mercato cinese
A conclusione lavori, la firma dell´accordo tra EAGLE e Tuniu, che sancisce l´avvio della partnership per lo sviluppo del programma buyer cinesi nelle manifestazioni. Secondo l´accordo, inoltre, Tuniu si impegnerà ad organizzare in fiera a Shanghai, dove peraltro è tra i principali espositori, una serie di attività di business matching tra operatori del territorio cinese e l´offerta internazionale presente.
Da più di 3 anni, IEG è presente nel mercato cinese tramite Europe Asia Global Link Exhibitions (EAGLE), con ha sede a Shanghai e che organizza fiere nel mercato cinese nei settori dove IEG ha già una posizione leader in Italia e in Europa. SWTF accoglie ogni anno più di 750 espositori provenienti da 53 paesi e regioni nel mondo ed è visitata da circa 15.000 operatori professionali e un pubblico di circa 50.000 visitatori.

Aeroporti di Roma, la Cina è più vicina
Nello stesso ambito, anche la firma dell´accordo tra Aeroporti di Roma e CTrip per ampliare la promozione e la conquista del mercato turistico cinese in Italia e migliorare l´offerta che il Leonardo da Vinci è in grado di proporre al turista cinese. ´L´aeroporto di Fiumicino è leader in Europa per numero di destinazioni servite e di vettori operanti tra Roma e la Grande Cina, ben 7 con 12 destinazioni cinesi direttamente collegate . le parole di Fausto Palombelli, Chief Commercial Officer di ADR -. Quest´anno, infatti, stiamo registrando un vero e proprio boom di passeggeri da e per la Greater Cina, tanto che nei recenti mesi estivi abbiamo avuto una crescita di passeggeri del 30% rispetto ai medesimi mesi dello scorso anno e contiamo di superare entro la fine del 2019 la soglia dei 900 mila passeggeri´. La firma dell´accordo con Ctrip renderà ancora più stretto il legame tra la Cina e l´aeroporto di Fiumicino.

ITALIA DESTINAZIONE DIGITALE, ALL´ALTO ADIGE L´OSCAR DELLE REGIONI
Va all´Alto Adige la quarta edizione del premio Italia Destinazione Digitale, dedicato alle regioni con la migliore reputazione online. Ideato da Travel Appeal, la scale up . partner Microsoft - specializzata in Data Science e Intelligenza Artificiale, ha assegnato il premio sulla base di 21 milioni di recensioni pubblicate online - 8 milioni in più rispetto all´edizione precedente - tra settembre 2018 e agosto 2019. Al Trentino va invece il titolo di regione più accogliente mentre la più amata dai turisti stranieri è il Veneto, la più recensita le Marche.
Ma dove si mangia meglio? Secondo i turisti stranieri e non, in Toscana, che si aggiudica il premio di regione con la miglior reputazione food, mentre alla Puglia va il premio Be Active, le sue sono le più apprezzate esperienze outdoor.
Oggi sono tanti gli elementi che concorrono al successo di una destinazione turistica: non solo l´hotel o il b&b in cui si è deciso di soggiornare, ma sempre più anche il ristorante in cui assaggiare le specialità locali e le attività ed esperienze outdoor a cui aderire durante il proprio soggiorno.
Sul fronte dell´ospitalità alberghiera ed extralberghiera sono state prese in esame più di 98 mila strutture ricettive individuate online, tra B&B, hotel e agriturismi, per un totale di 9,5 milioni di recensioni: la soddisfazione degli ospiti, oggi pari all´87,6%, continua a crescere (+1,2 punti rispetto all´anno precedente) e il dato risulta omogeneo in tutta la Penisola. Sono stati inoltre considerati più di 143 mila ristoranti presenti online in Italia, di cui l´82% attivo in rete. La soddisfazione dei viaggiatori è pari all´85,1%, leggermente in crescita; i più soddisfatti sono gli stranieri, gli americani in particolare, mentre gli inglesi sono quelli che lasciano il maggior numero di recensioni.
I turisti adorano praticare attività all´aria aperta quando viaggiano nel nostro Paese. È quanto emerge dall´analisi delle fonti Viator e GetYourGuide, due dei canali principali del settore, che da soli registrano 26 milioni di visite mensili e per le quali l´Italia è il 5° mercato di riferimento. La soddisfazione media per le esperienze outdoor è altissima, pari all´89,1%.

ITALIA EXPERIENCE VISTA DAL SELLINO: E´ GREEN E DI NICCHIA, VACANZA CONSAPEVOLE E RENDE MAESTRI
L´Italia al passo col green, è capofila del viaggio eco-friendly ed è uno dei Paesi preferiti dai turisti per la sostenibilità. Le cifre raccontano un Paese amato dai viaggiatori attenti all´ambiente e ai percorsi virtuosi e costruttivi che Enit porta avanti con le Regioni italiane. Sono cresciute le notti trascorse nei piccoli borghi: nei 5.570 comuni con una popolazione inferiore ai 5mila abitanti si concentra infatti oltre la metà dei 55 siti Unesco che attirano oltre 21 milioni di arrivi per circa 90 milioni di notti di visitatori sia italiani che internazionali.
L´interesse per i viaggi guidati dall´esperienza è sempre in aumento. Il 54% dei viaggiatori desidera portarsi a casa l´esperienza italiana, apprendere il modo di vivere e lavorare. Si crea così una perfetta integrazione tra i turisti e il tessuto cittadino. La vacanza diventa consapevole: spinge a prenotare anche soggiorni più ecologici e ad apprezzare una destinazione in modo più responsabile scegliendo momenti per visitare i luoghi a minor concentrazione antropica e dirigendosi verso destinazioni meno conosciute, magari piccole, dove possono lasciare il segno.
Proprio l´approccio green e salutistico fa sì che la natura diventi il leit motiv: cresce infatti il turismo legato agli sport con il +4,2% di pernottamenti e il +7,7% di consumi turistici. Circa la metà dei vacanzieri attivi in Italia praticano cicloturismo: oltre 77,6 milioni di presenze turistiche stimate per il cicloturismo in Italia nel 2018. È di 66 euro la spesa media giornaliera del cicloturista ed intorno ai 77 euro quella dei turisti ciclisti (italiani e stranieri, escluso viaggio e alloggio).
La Germania è il principale mercato estero di origine dei flussi per entrambe le tipologie di cicloturismo. Enit ne ha parlato oggi, in una conferenza moderata dal conduttore Federico Quaranta, nella BeActive Arena della fiera TTG di IEG a Rimini.

CON LA CATENA SMYHOTELS LA SINERGIA LOGITRAVEL-ITALICA RADDOPPIA
Il gruppo italiano Italica Turismo, è stato annunciato oggi al TTG Travel Experience di IEG alla fiera di Rimini, si lega operativamente al gruppo spagnolo Logitravel, settimo gruppo nella classifica mondiale guidata da Booking. Dallo scorso aprile, con la nuova catena alberghiera Smyhotels, l´asse Italica Turismo - Logitravel ha incrementato l´operatività.
Smyhotels propone una nuova visione della vacanza: vivila differentemente è lo slogan che guarda ad una differente esperienza di vacanza, intesa come gestione del proprio soggiorno attraverso i tools e le app direttamente scaricabili sul proprio telefono con accesso diretto a tutte le attività dell´hotel.
Italica Turismo propone agli ospiti il valore dell´accoglienza italiana, fatta di strutture ricettive in grado di offrire quanto di meglio i vari ambiti turistici propongono - la montagna e il mare, lo sci e la vacanza relax, sino alla possibilità di praticare le attività outdoor abbinandole a momenti Detox, o alle città d´arte con il valore aggiunto della cultura e dell´enogastronomia . promuovendola a livello mondiale grazie alla partnership con un gruppo internazionale.
Ma al settore ricettivo, che nel giro di due anni è destinato ad incrementare in maniera esponenziale la propria operatività, si affianca l´attività d´Incoming, basato su con un portale online B2B che propone tour tematici ed attività esperienziali nelle più belle destinazioni italiane. Il tutto supportato da un sistema di prenotazione digitalizzato, diretto ed immediato.

RACCONTARE LA RIMINI CHE CAMBIA ATTRAVERSO I SOCIAL: STORYTELLING DA 65 MILIONI DI CONTATTI
Raccontare Rimini e il territorio attraverso le sue esperienze, mostrando cosa si può fare e come si può farlo, e utilizzando un linguaggio nuovo, giovane, social, da influencer. Questa mattina al TTG Travel Experience di IEG sono stati premiati i vincitori del concorso Get Your Rimini Experience, che ha visto 20 blogger da 14 paesi diversi - selezionati tra oltre 180 candidati - creare, raccontare e vendere itinerari per comunicare la Rimini che sta cambiando.
Il format di narrazione turistica, voluto da Promozione Alberghiera all´interno del progetto Romagna Welcome e sostenuto da Comune di Rimini, Visit Romagna e APT Servizi, ha portato venti influencer a Rimini per due settimane, durante le quali hanno costruito quattro itinerari che spaziano dal mare all´arte, dal cibo al benessere: i contenuti prodotti, in totale più di 61.000, hanno raggiunto 65 milioni di persone e generato quasi 8,5 milioni di interazioni online.
A trionfare nel concorso GYRE è stato il team ´Food&Wine´, composto dai ´The bloggers´ Luca e Alessandro, dalla social influencer Valentina ´Occhi ovunque´ Scannapieco, dalla località guide Silvia ´Silvia Travel Mom´ Tamburini, dai videomaker ´Viaggi a domicilio´ Andrea e Nicole e dal fotografo Alessandro Zaccaro di Fancyfactory.it


FOCUS ON: TTG TRAVEL EXPERIENCE . SIA HOSPITALITY DESIGN . SUN BEACH&OUTDOOR STYLE
Qualifica: Fiere internazionali; Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; periodicità: annuale; edizione: 56° TTG, 68° Sia, 37° Sun; ingresso: riservato agli operatori professionali; biglietti: gratuito su invito; orari: 10.00 . 18.00 (ultimo giorno 10.00 . 17.00); Direttore Fiere Italia: Patrizia Cecchi; website: www.ttgexpo.it #TTG19 - www.siaexpo.it #SIA19 - www.sunexpo.it #SUN19 - #THINKFUTURE

PRESS CONTACT IEG
Head of Media Relation & Corporate Communication: Elisabetta Vitali; Press Office Manager: Marco Forcellini; International Press Office Coordinator: Silvia Giorgi; Communication specialists: Tommaso Accomanno, Alessandro Caprio Nicoletta Evangelisti Mancini, media@iegexpo.it

Media Agency: SMART Comunicazione
Cesare Trevisani 335.7216314 ctrevisani@smartcomunicazione.com
Anna Gradara 349.1761753 anna.gradara@gmail.com
Elisa Gianessi 392.0775539 redazione@smartcomunicazione.com

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward-looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato.