Online Ticket
Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

TTG SIA E SUN DAILY - 13 OTTOBRE 2021

Comunicato n. 15 del 13/10/2021 18.21.13 ( download )

Nota stampa

TTG SIA E SUN DAILY - 13 OTTOBRE 2021

TURISMO ATTIVO, NUOVA FRONTIERA PER IL PRODOTTO ITALIA
Esperienze che portano valore aggiunto: aria aperta, contatto con la natura, turista in movimento; non solo per sport. Il turismo attivo è la nuova frontiera per scoprire il prodotto turistico Italia. Lo raccomanda FTO . Federazione Turismo Organizzato, che è parte del sistema Confturismo, con il talk dedicato a ´Il valore aggiunto del turismo attivo: un´opportunità da sfruttare per le agenzie di viaggio´ tenuto oggi, nella giornata inaugurale del TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group nel quartiere fieristico di Rimini, che prosegue sino a venerdì 15 ottobre. «Il turismo attivo è una parte di mercato che consideriamo in forte espansione. Gli investimenti fatti su cicloturismo, trekking e cammini offrono l´opportunità agli operatori di presentare il territorio in modo ricco. Riscontriamo ancora qualche difficoltà per gli operatori a proporre il proprio prodotto nonostante ci sia molta richiesta. Serve perciò un lavoro di preparazione sulle agenzie», commenta Gabriele Milani, Direttore FTO. «Con la rete di Activitaly e con l´aiuto di FTO stiamo cercando di fare squadra e consentire all´Italia di promuovere un prodotto che non è sinonimo solo di turismo sportivo. Tra le zone in cui il turismo attivo è più sviluppato, sicuramente al primo posto tutto il Nord Italia con la fascia dolomitica, ma anche la riviera ligure con il parco delle Cinque Terre, la Costiera amalfitana con i Monti Lattari, la Sicilia con il Parco dell´Etna e le Isole Eolie e negli ultimi anni anche la Puglia con il Parco del Gargano», Danilo Catania, direttore Altai Italia srl - Nature & Adventure DMC Network.

IL TURISMO ITALIANO FA LEVA SUL PNRR, OBIETTIVO DIGITAL HUB
L´Italia è il primo paese al mondo per numero di siti UNESCO, il turismo produce il 13% del PIL e il 15% degli occupati. Sono numeri noti ma utili per ricordarsi il valore di un settore fondamentale per la ripartenza, ha ricordato il presidente di ENIT Giorgio Palmucci in occasione del convegno ´PNRR leva di sorpasso per il turismo italiano´ organizzato oggi a Rimini in occasione della giornata inaugurale del TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group. Il PNRR destina importanti risorse per il miglioramento dell´accessibilità e del trasporto, ma accanto a queste infrastrutture sono fondamentali anche quelle digitali utili per comprendere al meglio le esigenze dei turisti e rispondere adeguatamente alle loro aspettative. Maria Elena Rossi Direttore Marketing e Promozione ENIT ha posto l´accento sul fatto che per ripartire è necessario anche cambiare la cultura con cui si è lavorato fino ad oggi perché per tornare ai livelli pre 2019 e crescere in modo diverso e sostenibile sono fondamentali le piattaforme di big data. Leggere e interpretare i dati per essere più performanti sui mercati internazionali. A questi obiettivi risponde il Piano Strategico del Turismo 2017-2022 che ad un anno dalla sua conclusione offre l´occasione per fare il punto del cammino fatto fin qui, ha ricordato Francesco Paolo Schiavo Direttore Promozione Ministero del Turismo che ha presentato il lavoro sul digital hub. L´Hub è un sistema intelligente che aggancia il turista, interpreta le sue esigenze e gli propone un´offerta personalizzata. L´Hub è quindi un ponte che vuole portare valore e crescita al peso del turismo all´interno del nostro pil.

TURISMO LENTO: I CAMMINI TRA ROMAGNA E TOSCANA
Il turismo lento fa rete. Inizia la Romagna Toscana, area che non è regione, suggestione che diventa un territorio. Da scoprire magari con il cicloturismo. Sono le nuove declinazioni del turismo di prossimità, che risponde a nuove esigenze, meno convenzionali, attente al benessere che è il nuovo lusso. Il caso della Romagna Toscana è ora a disposizione delle agenzie di viaggio per essere promosso e magari copiato, grazie a un seminario dedicato svoltosi in occasione della giornata inaugurale del TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group.
«Se vogliamo creare un prodotto turistico nuovo, occorre cominciare a lavorare in modo che il sistema turistico della riviera dialoghi con quello della Romagna Toscana, per allargare e rinnovare l´offerta turistica della nostra regione, ad esempio con le proposte che riguardano il cicloturismo. Riccardo Nencini ha strutturato la legge che verrà presentata a breve in Parlamento sul movimento lento, come i cammini, una novità assoluta in Italia. Il 2025 è l´anno del giubileo, per cui tutti i cammini dovranno essere preparati ad accogliere migliaia di pellegrini che vorranno arrivare a Roma» ha sottolineato Liviana Zanetti, Presidente Romagna Toscana. «Rispetto ai cammini abbiamo proprio costruito il prodotto turistico dal basso, facendo un´operazione di carattere culturale diretta a tutti i cittadini per far capire loro che il turismo può rappresentare per loro un´occasione importante di crescita. I cammini sono una realtà, la Toscana ha fatto da apripista con la Via Francigena, ma anche qui in Emilia abbiamo circa 16-17 cammini che abbiamo rilanciato» ha aggiunto Andrea Corsini, assessore al Turismo dell´Emilia-Romagna.

OSTELLI E CO-WORKING, GLI SPAZI DELLA NUOVA SOCIALITÀ NELLE METROPOLI
C´era una volta l´ostello, per dormire con un tetto sulla testa e poco più. «Ridefinire il concetto stesso di ostello: non più un semplice posto dove dormire, ma un vero e proprio hub esperienziale in cui fare nuove conoscenze, cimentarsi in lezioni di cucina o di dj-set, scoprire la città da vero local, fare yoga al tramonto e ascoltare musica. Uno spazio, fisico ma anche mentale, che si rivolge a un nuovo tipo di viaggiatore, un esploratore metropolitano che ha voglia di uscire dalla propria comfort zone, lontano dal concetto tradizionale di turista», è la nuova veste contemporanea di questo luogo secondo Fabio Coppola, Co Founder di YellowSquare a ospite di uno dei seminari nella giornata inaugurale del SIA Hospitality Design, che si tiene in contemporanea al TTG sino a venerdì 15 ottobre. Assieme a Coppola, all´interno della tavola rotonda sono intervenuti in merito al tema ´ostello esperienziale´ anche Edoardo Dal Negro, CEO di Blinkup Srl e Alberto Peroglio Longhini, President & CEO di Combo Group.

MEDITERRANEO, IL TURISMO PARLA LA LINGUA DELLA SOSTENIBILITÀ
Si può pensare al turismo nel bacino del Mediterraneo senza tenere in considerazioni fattori complessi come la fragilità ambientale o la composizione del tessuto sociale e soprattutto il dopo pandemia? La risposta arriva da una collana scientifica curata dall´Istituto Studi sul Mediterraneo (ISMED) del Consiglio Nazionale delle Ricerche e presentata nella prima giornata del TTG Travel Experience nel quartiere fieristico di Rimini di Italian Exhibition Group. ´Post Covid-19 Tourism: A pathway towards sustainable development in the Mediterranean Region´ è il primo volume della collana ´Tourism studies on the Mediterranean Region´. Le competenze nel Tourism Management and Marketing o nella Gestione delle Imprese mettono in fila proposte e possibili azioni per la governance dell´intera area, con esempi concreti di best-practice che possono contribuire a un rilancio e a una trasformazione strutturale di un settore fondamentale per la regione del Mediterraneo che con la pandemia di Covid-19 ha subito un tracollo del -80% (fonte UNWTO).

ECONOMIA DEL TURISMO, PROTOCOLLO ENIT E ISNART-UNIONCAMERE
Presentato il protocollo tra ENIT e ISNART-UNIONCAMERE, oggi, mercoledì 13 ottobre, nella giornata inaugurale di TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group a Rimini. L´obiettivo è fornire, alle istituzioni e alle imprese, una lettura integrata, sempre più puntuale e previsiva, che possa consentire interventi incisivi sullo sviluppo turistico del Paese. L´accordo servirà a mettere a fattor comune i dati e la capacità di lettura, sempre più necessaria in un sistema turistico in continuo cambiamento. Gli ambiti di collaborazione spazieranno dall´inquadramento e profilazione della spesa turistica, fino all´analisi predittiva degli scenari possibili per il turismo italiano anche rispetto al posizionamento dell´offerta e delle singole destinazioni turistiche finalizzato al miglioramento della loro penetrazione sui mercati. «Informazioni omogenee, multilevel e sempre più certificate e integrate consentiranno una pianificazione strategica a beneficio del comparto e renderanno sempre più tracciabile e metodica la progettualità turistica» ha dichiarato il Presidente ENIT Giorgio Palmucci.


TRA I TANTI APPUNTAMENTI DI DOMANI 14 OTTOBRE
(L´ELENCO COMPLETO E AGGIORNATO AL SITO TTGEXPO.IT):

• IL TURISMO ALLA PROVA DEL PNRR: QUALI INNOVAZIONI PER RIDARE FIDUCIA . I DATI DELL´OSSERVATORIO INNOVAZIONE DIGITALE NEL TURISMO DELLA SCHOOL OF MANAGEMENT DEL POLITECNICO DI MILANO
MAIN ARENA Giovedì 14 Ottobre 2021, 10:30 - 12:30

• TUTTA UN´ALTRA MUSICA. SONORITÀ, SPARTITI E PAROLE PER EMOZIONARE IL VIAGGIATORE
MAIN ARENA Giovedì 14 Ottobre 2021, 14:00 - 15:00
Da sempre elemento importantissimo della narrazione legata al viaggio, la musica scelta per raccontare luoghi e territori sul web, in tv e al cinema è spesso uniformata nei ritmi e nelle sonorità. In esclusiva per TTG, l´attore e musicista Sergio Muñiz . reduce dallo spettacolo estivo L´Onda che Verrà, mix di ricordi, poesie e canzoni che parlano di viaggi dell´anima e del mondo - porta insieme al chitarrista e cantante Luca Battistini interessanti esempi di narrazione musicale per il viaggio, insieme ad alcuni segreti per costruire spartiti in grado di restituire in musica la poesia che ogni singolo paesaggio è in grado di comunicare. Conduce Winki, scrittore di viaggio.

• ATOMI DI FUTURO, I NUOVI TREND GRAZIE ALL´ANALISI DELLE START-UP
SOCIAL MEDIA LOUNGE Giovedì 14 Ottobre 2021, Pad. A2, 13:30 - 15:00
Alla luce degli scenari mondiali in atto sui mercati vicini e lontani, la parafrasi delle nuove tendenze del comparto di offerta in risposta alle nuove modalità di visitazione della domanda turistica: leggiamo tra le righe dei nuovi operatori del turismo per intravedere nuove possibilità di posizionamento sul mercato, digitali e non.

• OSCAR DELL´ECOTURISMO. LA RIPARTENZA DEL COMPARTO IN TRE PAROLE: SOSTENIBILITÀ, ACCESSIBILITÀ E FIDUCIA BEACTIVE ARENA Giovedì 14 Ottobre 2021, 10:30 - 12:00
Una tavola rotonda per raccontare come la ripartenza dei turismo nel nostro Paese sia legata al tema della sostenibilità inteso nelle sue tre componenti: ambientale sociale ed economica. I relatori si confronteranno su strumenti e idee innovative messe in campo per affrontare le richieste dei nuovi turisti e al contempo allargarsi a nuovi mercati.

• LO STATO DELL´ARTE DEL TURISMO OUTGOING. DESTINAZIONI ESTERE E FIAVET A CONFRONTO.
GLOBAL VILLAGE ARENA Giovedì 14 Ottobre 2021, 16:15 - 17:15
Adutei . Associazione dei Delegati Ufficiali del Turismo Estero in Italia . organizza in collaborazione con Fiavet una tavola rotonda per interpretare il presente dei viaggi all´estero degli italiani e per delinearne il futuro. L´occasione per raccontare e confrontare opportunità e prospettive, soluzioni e strategie messe in atto dalle destinazioni e dal mondo dell´intermediazione per riportare gli italiani nel mondo.

• TTG STAR 2021: PERSONAGGIO DELL´ANNO
GLOBAL VILLAGE Giovedì 14 Ottobre 2021, 17:30 - 18:00
Il Premio TTG Star 2021 va anche quest´anno al Personaggio dell´Anno selezionato dai lettori della testata TTG Italia all´interno di una rosa di candidati definita dallo staff di redazione e dal direttore responsabile Remo Vangelista sulla base delle numerose news quotidianamente visionate.
Il vincitore, decretato con votazione online, viene scelto tra i professionisti del turismo che nel corso dell´anno si sono distinti per capacità manageriale, iniziativa, creatività.




ABOUT: TTG TRAVEL EXPERIENCE . SIA HOSPITALITY DESIGN . SUN BEACH&OUTDOOR STYLE
Evento: fiera internazionale; organizzatore: Italian Exhibition Group SpA; frequenza: annuale; edizione: 58° TTG, 70° SIA, 39° Sun; accesso: riservato esclusivamente agli operatori professionali; website: www.ttgexpo.it #TTG21 - www.siaexpo.it #SIA21- www.sunexpo.it #SUN21

PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
Head of media relation & corporate communication: Elisabetta Vitali; press office manager: Marco Forcellini; international press office coordinator: Silvia Giorgi; media@iegexpo.it


FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP
Italian Exhibition Group (IEG), quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint- ventures con organizzatori globali o locali ,negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico e India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward- looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato.