Progetti Speciali

Desiderate alterazioni spazio-temporali, ammalianti cortocircuiti tra forma e funzione, dissonanti ibridazioni
di pensiero e azione danno vita a Bloom Spa, un'opera unica a cui l'architetto Simone Micheli da vita in occasione di SIA Hospitality Design 2021.

Una simulazione composta da singoli frammenti di esistenza pura, che insieme plasmano i confini di un
centro benessere immaginato con la determinata volontà di riportare l!uomo al centro dell'universo. I
principi fondativi di un nuovo umanesimo prendono vita dallo spazio tridimensionale in cui forza generatrice
e concetto filosofico si mixano sapientemente, diventando manifesto della realtà fluida a cui quotidianamente
aspiriamo.
Le forme della natura entrano all'interno della spa, sono fiori che sbocciano, rinascono, si aprono alla vita
oltrepassando il sistema di segni e interpretazioni già conosciuto. Spingono la mente verso orizzonti
ignoti, verso nuove concezioni del sapere che attraverso la rivisitazione del colore e la riformulazione del
principio di figurazione divengono altro: esperienza pura da offrire al visitatore, indelebile memoria per
afferrare la realtà dell!esistenza. Un luogo di benessere puro costruito grazie alla variazione tonale della
luce che diventa materia corposa da modellare. Il contrasto tra scuro e chiaro, la combinazione di elementi
singoli, perfettamente studiati, armonicamente distribuiti, creati ad hoc dall!architetto Simone Micheli,
da vita alla mostra Bloom Spa, un centro benessere altamente distintivo immaginato per attrarre
l!animo, ricomporre l'interiorità umana traviata da frenesia e grigiore.
Niente è come dovrebbe essere ma il "tutto creato” è perfetto, Bloom Spa è uno spazio che non rispetta
le convezioni ma le supera, grazie ad un!attenta regia. Un'opera d!arte che, attraverso i suoi fattori costitutivi,
la sua forza espressiva, i suoi contenuti, manifesta tratti peculiari irripetibili altrove.

DOVE: Pad. D4 - stand 011

PARTNERS:​​​

  • AVE
  • Asten
  • Barel
  • Brecci Glass
  • Cemi
  • DMP Electronics
  • Gruppo Vecchia Toscana
  • La Fabbrica Ceramiche | AVA
  • Nitesco
  • Novellini
  • P&F Procurement Horeca
  • Radici Contract
  • Sigma Coatings
  • Stecom - Minimal frame
  • Trend Italia
  • TATO
  • Unionsign

Simone Micheli fonda lo Studio d’Architettura nel 1990 e nel 2003, con Roberta Colla, la società di progettazione Simone Micheli Architectural Hero con sede a Firenze, Milano, Puntaldìa, Dubai, Rabat e Busan.
La sua attività professionale si articola in plurime direzioni: dai master plan all'architettura e interior, dal design
al visual passando per la grafica, la comunicazione e l’organizzazione di eventi. Le sue creazioni, sostenibili e
sempre attente all’ambiente, sono connotate da una forte identità e unicità. Numerose sono le sue realizzazioni per le pubbliche amministrazioni e per importanti committenze private connesse al mondo residenziale e della collettività. È curatore di mostre tematiche - contract e non solo - nell’ambito delle più importanti fiere internazionali di settore. In collaborazione con Roberta Colla ed il suo team di professionisti, tiene master, conferenze, workshop e lecture presso università, istituti di cultura, enti ed istituzioni di molte città del mondo. I suoi lavori sono stati presentati nell’ambito delle più importanti rassegne espositive internazionali. Molte sono le pubblicazioni su riviste, magazine, quotidiani italiani ed internazionali.

www.simonemicheli.com